BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/Mercedes Classe CL: esclusiva senza limiti

Pubblicazione:

Mercedes Classe CL_R375.jpg

Per gli interni la cura dei materiali è al top

Anche negli interni i progettisti e i designer Mercedes-Benz hanno perfezionato la Classe CL con una grande cura per i dettagli. Quattro diversi tipi di legno permettono di realizzare abbinamenti cromatici e di materiali secondo il proprio gusto personale. Gli inserti in legno sono disponibili, oltre che in radica di noce lucida, chiara o scura, anche in frassino nero e in pregiato pioppo lucido marrone (CL 600). Inoltre, in linea con il ruolo centrale attribuito al concetto di sostenibilità nell'ambito della filosofia aziendale Mercedes-Benz, per la Classe CL viene utilizzato esclusivamente legno europeo prodotto secondo i criteri di gestione forestale sostenibile.

La maggior parte dei componenti in legno sono fatti a mano e vengono assemblati singolarmente dagli esperti del settore in base alla tonalità cromatica e alle venature del legno. Sono disponibili due diversi tipi di rivestimenti in pelle mentre è possibile scegliere tra cinque eleganti abbinamenti cromatici: nero/nero, beige savana/beige cachemire, beige Sahara/nero e i nuovi abbinamenti grigio alpaca/grigio basalto e melanzana/nero.

Anche il volante multifunzione della Classe CL è stato modificato dai designer Mercedes-Benz. La corona e il modulo airbag saranno, infatti, rivestiti in morbida pelle Nappa su tutte le versioni. Grazie alle luci soffuse “ambient” (di serie per CL 600) i Clienti potranno scegliere l'atmosfera degli interni fra tre diverse tonalità: solare (color ambra), neutra (bianco) e polare (azzurro ghiaccio).

 

Assistenza alla guida di prim’ordine

Con i suoi avanzatissimi sistemi di protezione e di assistenza alla guida che fanno di questo modello Mercedes una "creatura pensante", la nuova generazione di Classe CL conferma il suo ruolo d’avanguardia nel campo delle innovazioni tecnologiche. Sulla nuova generazione di Classe CL (e contemporaneamente sulla Classe S) viene per esempio presentato in anteprima l'Active Lane Keeping Assist. Quando la vettura sta per oltrepassare una striscia discontinua di demarcazione della carreggiata, il sistema attiva un motorino elettrico che, installato nel volante, provvede a farlo vibrare per alcuni istanti, fornendo così al guidatore un invito discreto ma assolutamente efficace a controsterzare immediatamente.

L'Active Lane Keeping Assist valuta le informazioni fornite da una videocamera installata sul lato interno del parabrezza identificando le differenze tra manto stradale e strisce di demarcazione. Inoltre, il sistema sottopone a scansione il margine stradale con opportuni segnali radar per rilevare la presenza di guardrail e ulteriori strisce di demarcazione.

Un'altra novità offerta da Mercedes-Benz per la Classe CL è l'Active Blind Spot Assist. Il sistema si avvale di un metodo di segnalazione in più fasi. Quando, grazie ai sensori radar a corto raggio che analizzano la zona direttamente adiacente e posteriore all'auto, il sistema rileva che un cambio di corsia è troppo pericoloso, lo comunica al guidatore attraverso due segnalazioni, Se queste vengono ignorate, il sistema esegue, e qui sta la novità, un morbido intervento sui freni mirato a correggere la traiettoria agendo tramite l'ESP® sulle ruote che si trovano sul lato opposto della vettura.

 

Per continuare a leggere l’articolo, clicca il pulsante >> qui sotto

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >