BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Motori

MARCHIONNE/ I giovani sono fondamentali per il futuro dei costruttori europei

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

L’Acea ha così colto con favore il fatto che la Commissione europea abbia riconosciuto l'importanza dei due fattori indicati da Marchionne, inserendo proprio “competenza” e “innovazione” nella comunicazione istituzionale in tema di politica industriale. Infatti, nella campagna di informazione che partirà proprio in questi giorni l’Unione ribadisce il suo impegno a garantire queste due aree prioritarie, con investimenti nella formazione e nelle  nuove tecnologie per produrre veicoli sempre più “puliti”. Essenziale a questo punto che vengano messi a bilancio, come promessi, 8 miliardi di euro per "Orizzonte 2020", il programma quadro europeo per la ricerca e l'innovazione per il periodo 2014-2020.

© Riproduzione Riservata.