BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALFA ROMEO/ Volskwagen aspetta il “fallimento” di Marchionne per comprarla?

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Non lo so. Questa cosa va avanti da un anno e dubito che possa avere effetti, tanto più adesso che Marchionne ha dichiarato di voler investire sul marchio Alfa e portarlo negli Stati Uniti. O aspettiamo qualche anno e vediamo se questo ennesimo rilancio del marchio Alfa funziona o se non dovesse essere così magari potrebbe avere senso venderlo a qualcuno. Però in questo momento mi sembra assolutamente improbabile che questo accada visto che tutta la ridefinizione della politica Fiat ruota attorno alle auto alte di gamma e cedere ora sarebbe come darsi la zappa sui piedi.

 

Fiat ha sempre avuto il monopolio sugli stabilimenti in Italia. Cosa succederebbe se venisse ceduto il marchio Alfa Romeo?

È difficile rispondere tenendo conto che la produzione Alfa non è localizzata in un solo stabilimento. Bisognerebbe capire se si tratta della vendita del marchio o anche degli stabilimenti. Le vetture Alfa sono prodotte in stabilimenti dove si producono anche auto Fiat mi sembra prematuro potersi esprimere.

 

Tutta l’economia, anche il mercato dell’auto, sta soffrendo in Italia: quali potrebbero essere le strategie per ridare ossigeno al settore?

Se il Pil scende oramai da un po’ di anni e continuerà a farlo anche nel 2013 e i consumatori sono stati dissanguati da una politica di austerità non si vede come il mercato dell’auto possa riprendersi a breve. C’è un problema macroeconomico grosso come una casa dietro all’andamento del mercato dell’auto.

 

(Elena Pescucci)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
13/03/2013 - commento (francesco taddei)

se l'audi si comporta come con la lamborghini e continua a produrre in italia allora vendiamo subito! gli ingenieri, i disegnatori e i motori(il 3.2 v6 ancora da brividi) non ci mancano. marchionne la pensa diversamente visto che il nuovo Duetto sarà prodotto in giappone con componenti mazda. ci manca chi ammira il genio italiano e forse un tedesco è meglio di un italiano pentito.