BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIAT-CHRYSLER/ Rumors su interesse Volkswagen: il Lingotto smentisce

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

VOLKSWAGEN INTERESSATA ALL'ACQUISIZIONE DI FIAT-CHRYSLER? IL LINGOTTO SMENTISCE - "Fiat dichiara di non aver intrattenuto discussioni con Volkswagen in merito ad una possibile fusione”. Queste le poche parole diffuse poco fa da Fiat in una nota per smentire le voci di un possibile interessamento di Volkswagen nei confronti del gruppo italo-americano. La notizia era stata riportata dal quotidiano tedesco "Manager Magazin Online", secondo cui sarebbero addirittura già avvenuti alcuni incontri tra i vertici delle due case automobilistiche. L’operazione di cui si è parlato molto oggi (e che ha fatto volare il titolo Fiat in Borsa) riguarderebbe l'acquisizione totale o parziale di Fiat Chrysler, ma dal Lingotto è arrivata immediata la smentita.

VOLKSWAGEN INTERESSATA ALL'ACQUISIZIONE DI FIAT-CHRYSLER ?- Il gruppo Volkswagen starebbe puntando all’acquisizione di Fiat-Chrysler. La notizia arriva dalla Germania ed è riportata da "Manager Magazin Online", secondo cui sarebbero già avvenuti alcuni incontri tra Ferdinand Piech, presidente del consiglio di controllo di Volkswagen, ed esponenti delle famiglie Elkann e Agnelli sul possibile passaggio del gruppo italo-americano al colosso tedesco. Entrando nell'azionariato di Fiat-Chrysler, scrive ancora il quotidiano online tedesco, Volkswagen potrebbe finalmente risolvere i problemi che attualmente riscontra sul mercato statunitense. Al momento non è ancora giunto alcun commento da parte di Fiat alla notizia, ma l'ipotesi circolata oggi si è già fatta sentire in Borsa dove il Lingotto, dopo aver toccato un rialzo del 5%, guadagna ora il 3,5% a 7,86 euro. Riguardo eventuali operazioni in corso, il quotidiano tedesco aggiunge che il maggiore ostacolo sarebbe rappresentato dal prezzo, un punto sul quale le due parti faticano a trovare un accordo. Già in passato Volkswagen aveva espresso interesse nei confronti di altri marchi, tra cui Fiat, Alfa Romeo e Ferrari, ma sembra che al momento tutte le attenzioni della casa tedesca siano proprio su Chrysler.



© Riproduzione Riservata.