BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO USATA/ Vendite triplicate rispetto alle auto nuove nel Sud d'Italia

Pubblicazione:

Vendita auto usate 2014 (infophoto)  Vendita auto usate 2014 (infophoto)

Che l’Italia sia divisa in regioni ricche e regioni più povere non è una notizia. Ma il quadro che delinea la classifica della vendita di auto usate ne dà una fotografia nitida e incontrovertibile. L’analisi elaborata dal Centro studi Continental dice dei primi quattro mesi del 2014 in Italia sono state vendute 184 auto di seconda mano a fronte di 100 auto nuove. Mai come in questo caso, però, la media nasconde un distanza enorme tra i primi e gli ultimi. In Molise infatti le auto usate commercializzate nei primi quattro mesi del 2014 sono 462, ovvero sono quatto volte e mezzo quelle nuove, mentre nella Valle D’Aosta il rapporto è quasi uno a uno (114 ogni 100 auto nuove).

Se si esclude il dato del Trentino Alto Adige, dove il rapporto  (46 auto usate ogni 100 nuove) è falsato perché Bolzano e Trento hanno una Ipt (l’imposta provinciale di trascrizione) molto bassa e perciò immatricolano la maggior parte delle auto a noleggio che circolano in Italia, è facile vedere nella parte alta della classifica, quella che denuncia le maggior difficoltà economiche, tutte le Regione del Sud e delle Isole con rapporti che evidenziano la vendita di oltre tre auto usate a fronte di una nuova. In testa, come detto, il Molise dove vengono vendute 1.068 auto nuove e 4.931 usate, Campania (18.378 contro 78.723), Puglia (14.102 contro 58.401), Sicilia (16.802 contro 66.495), Basilicata (2.270 contro 8.469), Calabria (7.052 contro 24.789) e Sardegna (7317 contro 24541).

Poco sopra la media ci sono Abruzzo, Umbria, Liguria, Friuli Venezia Giulia e Marche.

Oltre alla Valle D’Aosta, sotto la media ci sono, invece, Toscana, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Lazio. 



© Riproduzione Riservata.