BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUOTAZIONE FERRARI/ Quei 10 miliardi che fanno "tremare" Fca

Pubblicazione:

John Elkann e Sergio Marchionne (Infophoto)  John Elkann e Sergio Marchionne (Infophoto)
<< Prima pagina

L’unico altro grande colosso dell’auto con una proprietà diffusa è Daimler-Mercedes che, però, ha un valore di capitalizzazione troppo alto per assicurare alla famiglia Agnelli una quota post fusione significativa. E peggio andrebbe dove ci sono azionisti di riferimento forti come Volkswagen, Bmw o Renault dove gli Agnelli rischierebbero di non entrare neanche nel consiglio di amministrazione.

Fca e Marchionne puntano su General Motors per non sparire. Perché, tolta Gm, Fiat-Chrysler non sarebbe altro che una preda, magari non facilissima da acchiappare perché il controllo è saldamente in mano alla famiglia Agnelli grazie alla normativa olandese, ma sicuramente non impossibile. Una preda e basta.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.