BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ferrari/ Debutta a Ginevra la tanto attesa 488 GTB: potenza ed emozioni estreme

Il cavallino Rampante scrive un nuovo capitolo nella storia delgli 8 cilindri grazie alla Ferrari 488 GTB: tempi di risposta e agilità per un feeling unico e una guida impareggiabile

Il Cavallino Rampante della Ferrari Il Cavallino Rampante della Ferrari

La Gran Turismo Berlinetta che sarà presentata al Salone di Ginevra dalla casa Ferrari vanta numeri che fanno impallidire altri famosissimi esemplari della casa produttrice di Maranello: l'ultima nata in casa Ferrari vanta 670 cavalli a 8000 giri, cento in più rispetto alla 458, il modello precedente di cui la 488 è erede. Sotto i riflettori della rassegna elvetica a partire dal prossimo 5 marzo, l'ultima nata in casa Ferrari monta un V8 biturbo inedito 3.9 sovralimentato, capace di offrire un valore di coppa sensibilmente superiore rispetto a quello dela 458 con un 760 Nm contro 540. Anche la speciale è dotata di un V8 ma aspirato. Si tratta di componenti che permettono alla nuova Ferrari 488 GTB prestazioni fulminee: da zero a cento in 3 secondi e da zero a 200 in poco più di 8 secondi con una velocità massima di 300 km/h. Nelle proporzioni la 488 GTB ricorda la 458 Italia ma l'aspetto è ancora più grintoso e l'aerodinamica è stata ritoccata per risultare più attiva e sofisticata: le prestazioni vengono migliorate da speciali paratie mobile in grado di cambiare l'andamento del flusso d'aria che investe l'auto. L'elettronica non è da meno: un inedito sistema di controllo dell'assetto rende più interattiva l'auto in uscita dalle curve.

© Riproduzione Riservata.