BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Motori

CITROEN/ Ventata vintage, sta per tornare la Citroen Mehari

A margine del Automotive News Europe Congress, il CEO di Citroen Linda Jackson ha annunciato di voler rilanciare il brand verso nuove auto "fun" e starebbe pensando di rilanciare la Mehari.

Citroen Mehari, un auto diventata leggendaCitroen Mehari, un auto diventata leggenda

Vintage è bello. Vintage è divertimento. Vintage è rilancio. Il mantra che Citroen starebbe lanciando sul mercato, seguirebbe questa scia: il celebre marchio francese starebbe pensando di rilanciare la sua iconica e favolosa Mehari con un progetto che abbia come fulcro il rilancio dell'immagine aziendale, rendendolo appunto più "fun e vintage", come ha affermato il CEO della stessa Citroen, Linda Jackson. 

Tra il 1968 e il 1987, Citroen ha spopolato producendo 150mila unità della Mehari aperta sui lati, comprendo diverse categorie di clienti: è stata usata come buggy da spiaggia per turisti o anche dagli agricoltori per girare attorno ai propri campi. La sua struttura termoplastificata ha inoltre permesso all'esercito francese di poterla lanciarla dagli aerei, collegandola con un paracadute. 

Il periodo di crisi generale per tutto il mercato dell'auto, ha suggerito al gruppo Citroen un tentativo di rilancio, incentrato specialmente su un nuovo posizionamento del brand aziendale verso le "fun car". «L'idea è di tornare a vendere le automobili che sono divertenti, dando alle persone una sensazione felice nell'avere una nostra macchina», ha espresso così la Jackson. Nello specifico «forse nei nostri progetti c'è un posto per la Mehari, è qualcosa che stiamo considerando», ha annunciato al Automotive News Europe Congress dello scorso 10 giugno. Ritornare al passato per pensare al futuro: in questo incastro di tempo, la Citroen prova a muoversi in maniera originale nel mercato dei prossimi anni a venire. 

Per vedere la fotogallery dedicata alla Mehari, premi il pulsante qui sotto PAG. SUCC