BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PORSCHE/ Un giugno mondiale per i gioielli di Stoccarda

Pubblicazione:

La celebre casa automobilistica tedesca Porsche  La celebre casa automobilistica tedesca Porsche

Un marchio che da sempre corre più veloce degli altri, in strada e nel lusso sportivo. Ma questo giugno appena concluso ha corso più del solito: la grande marca sportiva tedesca Porsche ha consegnato l'esattezza di 20.831 vetture in tutto il mondo, ben il 28% in più rispetto allo stesse mese del 2014, e il primo semestre nel complesso è ancora meglio. L'azienda di Stoccarda ha infatti incrementato del 30% le consegne ai clienti rispetto all'anno scorso; soddisfatto assai Bernhard Maier, membro del Consiglio d'Amministrazione e Responsabile Vendite e Marketing di Porshe: «Un grande successo, continuano a monitorare molto da vicino lo sviluppo dei mercati mondiali. Al momento le condizioni del mercato nordamericano sono molto favorevoli, mentre sulla situazione europea economica siamo cautamente ottimisti ma rimaniamo vigili per poter reagire in modo flessibile nel caso in cui sia necessario». Gran risultato anche in Cina dove Porsche, nonostante tutte le difficoltà di un mercato così complesso (ricordiamo che si tratta del secondo mercato auto più importante al mondo), ha tenuto bene crescendo anche in quel contesto, con circa 5700 vetture consegnate ottenendo un fantastico +71% rispetto al giugno dello scorso anno.
Le prestazioni europee per la casa tedesca, fissa nei sogni dei fanatici del marchio sportivo tra i più famosi al mondo, non vanno comunque male con 7mila nuove consegne e una crescita del 12% rispetto a giugno 2014: di queste vetture, il podio lo vince la Germania con una crescita dello 0,7%. Entrando nei modelli specifici di auto, le consegne dell'icona sportiva 911 (i primi modelli si ebbero già nel 1963) hanno contribuito in modo significativo all'ottimo risultato del mese, con oltre 3mila chiavi entrante in possesso dei clienti. Molto positiva è stata anche la crescita della fuoristrada Cayenne e della coupè con motore centrale Cayman (+28,5%). Più di tutte però, il vero fattore X che sembra aver fatto innestare la marcia giusta al marchio tedesco è la Macan con ben 8mila consegne: di sicuro il suo lancio negli scorsi mesi ha cambiato e in meglio i piani di Porsche.



© Riproduzione Riservata.