BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Motori

NUOVA MINI CABRIO/ Il piacere della guida a cielo aperto, anche in versione John Cooper Works (photogallery)

Restiling e nuove motorizzazioni: BMW presenta la nuova MINI Cabrio, disponibile anche in edizione John Cooper Works da 231 cavalli. Dimensioni più ampie rispetto al modello precedente

La nuova Mini CabrioLa nuova Mini Cabrio

Si tratta di un cambio generazionale e a far da apripista è la nuova MINI Carbio, la prima e al momento unica Cabriolet premium nel vasto universo delle piccole compatte. La nuova versione riprende le inconfondibili linee del tradizionale marchio britannico, ridefinendo superfici e silouette. La capote in stoffa, disponibile anche in versione MINI Yours con la Union Jack, è dotata di un meccanismo automatico di apertura e chiusura e ha la funzione di tetto scorrevole: una novità l'azionamento completamente elettrico (e silenzioso) con apertura e chiusura del soft-top in 18 secondi anche durante la guida (fino a 30 km/h;), con integrazione di roll-bar invisibili, a fuoriuscita automatica in caso di necessità, come componente speciale del concetto integrato di sicurezza MINI sviluppato per i modelli Cabrio.

Novità anche per quanto riguarda le domensioni, leggermente più ampie rispetto alla versione precedente: la Mini Cabrio cresce infatti di 98 millimetri in lunghezza, di 44 millimetri in larghezza e di 7 millimetri in altezza, il passo è allungato (+ 28 millimetri), la carreggiata allargata (anteriore +42 millimetri, posteriore + 34 millimetri) e anche il bagagliaio icrementa il volume del 25 per cento circa, a 215 litri a capote chiusa e a 160 litri a capote aperta.

La nuova MINI Cabrio sarà disponibile in cinque varianti di modello (consumo di carburante nel ciclo combinato: 6,0 – 3,8 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 139 – 100 g/km): nuova generazione di motori con tecnologia MINI TwinPower Turbo; motore tre cilindri a benzina da 75 kW/102 CV nella MINI One Cabrio e  100 kW/136 CV nella MINI Cooper Cabrio, motore quattro cilindri a benzina da 141 kW/192 CV nella MINI Cooper S Cabrio, motore tre cilindri diesel da 85 kW/116 CV nella MINI Cooper D Cabrio, motore quattro cilindri diesel da 125 kW/170 CV nella MINI Cooper SD Cabrio, oltre alla nuova MINI John Cooper Works Cabrio, con il propulsore più potente della gamma di motorizzazioni MINI, quattro cilindri e una cilindrata di 2.000 cc, potenza massima di  170 kW/231 CV e coppia massima di 320 Newtonmetri; accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi (6,5 secondi con cambio Steptronic) e ripresa da 80 a 120 km/h in 6,1 secondi; consumo di carburante nel ciclo combinato: 6,5l/100 km (5,9 l/100 km), emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 152 g/km (138 g/km). Architettura della scocca altamente resistente con irrigidimenti speciali che assicurano un comportamento di guida agile e la massima protezione degli occupanti; equipaggiamento di sicurezza completo di airbag anteriori, airbag laterali testa/torace integrati negli schienali dei sedili, cinture automatiche a tre punti in tutti i posti, nel sedile del passeggero e nella zona posteriore fissaggio seggiolino ISOFIX; indicatore pressione pneumatici e cofano motore parzialmente attivo per ottimizzare la protezione del pedone; controllo dei sistemi di ritenuta in base al fabbisogno e della protezione anticapottamento attraverso l’elettronica centrale di sicurezza.