BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPORTIVE/ Mercedes lancia la C 43 4MATIC Coupé

Pubblicazione:

La nuova Mercedes C 43 4MATIC Coupé  La nuova Mercedes C 43 4MATIC Coupé

Sarà la prima di una lunga serie. Almeno secondo Tobias Moers, il presente del consiglio di amministrazione di Mercedes, che nel presentare la nuova C 43 4MATIC Coupé spiega che «L’ampliamento della Classe C con la nuova C 43 4MATIC Coupé rientra nella nostra strategia di crescita. Non solo va ad arricchire l’ampia offerta della Classe C, ma inaugura anche il lancio di un’intera gamma di modelli 43 che verranno presentati quest’anno». L'idea è quella di rendere accessibili a un pubblico più vasto il fascino delle vetture sportive. «I modelli 43 - spiega Moers - possiedono i geni caratteristici di AMG che si riscontrano anche nella nostra GT e nelle vetture 63, andando così a interpretare con coerenza la Driving Performance tipica del nostro marchio anche nel loro segmento specifico». Ma parliamo di carattersitiche: con una potenza massima di 270 kW (367 CV) e una coppia massima di 520 Nm, il motore V6 biturbo da 3,0 litri, la nuova di casa Mercedes  offre uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, con una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente. Gli ingegneri AMG hanno incrementato non solo la potenza e la coppia, ma anche la dinamica e il comportamento sportivo del motore. Il rivestimento NANOSLIDE® per le canne dei cilindri trova impiego anche nei motori di Formula 1 di MERCEDES-AMG PETRONAS. Si tratta di un materiale particolarmente duro e resistente all’usura, che allo stesso tempo riduce l’attrito e contribuisce all’elevata efficienza. Esteticamente il propulsore AMG è riconoscibile per la copertura del motore con inserti rossi in alluminio.

L’asse anteriore perfezionato, l’elastocinematica rigida e lo sterzo molto preciso aumentano l'agilità di guida. Il cambio automatico 9G-TRONIC è stato appositamente calibrato sulle esigenze della Mercedes-AMG C 43 4MATIC. I progettisti AMG hanno potuto accorciare notevolmente i tempi di innesto del cambio a 9 rapporti grazie all’applicazione software dedicata. Il guidatore può scegliere tra i tre livelli di assetto ‘Comfort’, ‘Sport’ e ‘Sport Plus’ del sistema automatico di regolazione delle sospensioni mediante un tasto posto sulla consolle centrale, personalizzando così l’esperienza di guida. Per incrementare l’efficienza, nel programma «Eco» la funzione ECO start/stop e la funzione ‘Sailing’ riducono il consumo di carburante: se il guidatore rilascia il pedale dell’acceleratore nella fascia di velocità compresa fra 60 e 160 km/h, la frizione si apre e il motore viene disaccoppiato dalla catena cinematica. La centralina elettronica riduce il numero di giri del motore al minimo, e la resistenza all’avanzamento viene ridotta in misura pari alle forze di compressione e di attrito del motore generate nella fase di rilascio.

Mediante un tasto posto nella consolle centrale si può selezionare la modalità ‘Manuale’: il comportamento di innesto si orienta in base al programma di marcia selezionato e in questa modalità i cambi marcia possono essere eseguiti con i comandi integrati al volante. Inoltre il cambio rimane nella marcia di volta in volta impostata senza passare a quella superiore se il numero di giri del motore raggiunge la soglia limite.

La trazione integrale 4MATIC Performance AMG ripartisce la coppia al 31% sull’avantreno e al 69% sul retrotreno. L'assetto sportivo RIDE CONTROL AMG offre sospensioni attive su tre livelli selezionabili con un tasto.

Tra le altre caratteristiche, da segnalare l'Electronic Stability Program ESP® a tre livelli, l'avantreno con fusi a snodo e snodi portanti del braccio elastico di nuova concezione, le modifiche dei bracci per migliorare l’elastocinematica riprese dalla Mercedes-AMG C 63., l'asse posteriore con elastocinematica messa a punto per favorire la dinamica di marcia, l'impianto frenante maggiorato con dischi dei freni autoventilanti in materiale composito (dischi anteriori forati con diametro di 360 mm e dischi posteriori con diametro di 320 mm).

Quanto all'estetica, non resta che da guardare la fotogallery alle pagine seguenti per ammirare spoiler anteriore e grembialatura posteriore dedicati, terminali di scarico speciali, mascherina del radiatore Matrix con pin cromati e lamella nera lucidata a specchio, cerchi in lega AMG da 18’’ a cinque razze, verniciati in nero lucido e torniti con finitura a specchio (sull'avantreno sono montati pneumatici 225/45 R 18 su cerchi in lega nel formato da 7,5 x 18, mentre il retrotreno è dotato di pneumatici 245/40 R 18 su cerchi da 8,5 x 18), strumentazione AMG con fondo a scacchi ispirato alla bandiera del traguardo delle corse automobilistiche, indicatore fino a 280 km/h e menu principale AMG, volante sportivo multifunzione in pelle goffrato in corrispondenza dell’impugnatura, leggermente appiattito nella parte inferiore, con cuciture a contrasto rosse, rivestimenti in pelle ecologica ARTICO / microfibra DINAMICA nera con motivo dei sedili sportivi e cuciture decorative rosse.

GUARDA LA FOTOGALLERY DELLA MERCEDES C 43 $MATICA Coupé NELLE PAGINE SUCCESSIVE



  PAG. SUCC. >