BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FCA/ I numeri che nessuno ha guardato sui cinesi di Gac

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Bastava avere il tempo per cercare informazioni: Gac, nata nel 2008, se si escludono le joint venture, ha impianti capaci di produrre 400 mila vetture l’anno (e 450 mila motori) e spera di arrivare a una capacità produttiva di mezzo milione di veicoli nel 2017 e di un milione nel 2020 con un’esportazione del 20%. Bruscolini in confronto alla produzione di veicoli di Fca, che ha venduto nel 2015 quasi 4,8 milioni di automobili.

Sono cinesi, sì, e sono anche di proprietà dello Stato. Forse, potrebbero benissimo comprarsi la maggioranza di Fca, ma sarebbe un boccone davvero troppo grosso per loro.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
20/05/2016 - I cinesi sono in economia molto forti (orazio bacci)

Lasciate fare Marchionne, che di sicuro e informato bene, di mosse sbagliate per ora ne ha fatte ben poche.

 
19/05/2016 - fca-gac (massimo pettinari)

Se il mercato è una cosa seria, non mi sembra l'atteggiamento tenuto sulla vicenda dai protagonisti sia una cosa in cui i controllori del mercato debbano intervenire e sanzionare. Hanno fatto passare 6 ore di contrattazioni in borsa prima che arrivasse un laconico annuncio dalla cina di un funzionario della Gac che non c'era da parte loro nessun interesse per acquisire parte o maggioranza fca. Il tutto dando al titolo una fibrillazione passando da più 4% a meno 2% (circa) per poi chiudere invariato. Sarà servito per mungere il solito parco buoi e far guadagnare qualche milione di euro a chi ha le notizie giuste. Se il mercato è una cosa seria le notizie giuste le dovremmo avere tutti!!!