BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PARIGI 2016/Mini John Cooper Works Clubman: le foto e tutte le caratteristiche

Pubblicazione:

Il logo John Cooper Works sulla fiancata della nuova MINI Clubman sportiva  Il logo John Cooper Works sulla fiancata della nuova MINI Clubman sportiva

Divertimento di guida estremo e appeal esclusivo: la nuova MINI John Cooper Works Clubman combina la tecnica di propulsione e di assetto sviluppate con il know-how delle corse, il sistema di trazione integrale ALL4 di serie e la configurazione variabile degli interni con una versatilità unica, sia a livello di caratteristiche di guida che di funzionalità. Per la prima volta l’attuale motore a benzina da 2.000 cc, sviluppato appositamente per i modelli John Cooper Works, è stato combinato con la nuova generazione di trazione integrale ALL4: quattro cilindri con tecnologia MINI TwinPower Turbo e 170 kW/231 CV per un incremento della potenza motore di 29 kW/39 CV rispetto alla MINI Cooper S Clubman e prestazioni da record, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, anche col cambio automatico. Il cambio manuale a sei rapporti è di serie, ma come optional viene offerto anche il cambio Steptronic sportivo a otto rapporti. I consumi? Nel ciclo combinato 7,4 l/100 km (col cambio automatico 6,8 l/100 km). L’equipaggiamento di serie prevede proiettori LED, MINI Driving Modes, Park Distance Control, Comfort Access, radio MINI Visual Boost, tasti multifunzione sul volante e regolazione della velocità con funzione frenante, impianto di scarico sportivo, impianto frenante sportivo Brembo, cerchi in lega John Cooper Works da 18 pollici Black Grip Spoke e regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) incluso DTC (Dynamic Traction Control), EDLC (Electronic Differential Lock Control) e Performance Control di serie (Dynamic Damper Control e cerchi in lega da 19 pollici offerti come optional).

Gli interni vedono cinque “veri“ posti, con un bagagliaio da 360 litri che, ripiegando lo schienale del divanetto posteriore, arriva fino a 1.250 litri, e il tipico strumento centrale del brand con schermo a colori da 6,5 pollici (da 8,8 pollici come optional). Ma non solo: comandi Toggle incluso il pulsante start/stop per l’avviamento e lo spegnimento keyless del motore, consolle centrale con bracciolo, MINI Controller, tasto freno di stazionamento elettrico, vaschette porta-oggetti e due porta-bicchieri e, come optional, il MINI Head-Up-Display con contenuti specifici John Cooper Works.

Come sempre, infine, c’è la possibilità di personalizzare il design esterno e interno nell’inconfondibile stile MINI e John Cooper Works: sport stripes, calotte degli specchietti retrovisori esterni cromate, Chrome Line per gli interni, pacchetto d’illuminazione e volante sportivo in pelle MINI Yours e MINI Yours Interior Styles in tre varianti. 

GUARDA LA FOTOGALLERY DELLA NUOVA MINI JOHN COOPR WORKS CLUBMAN NELLE PAGINE SUCCESSIVE >>



  PAG. SUCC. >