BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VASCO ROSSI/ Youtube, video, il concerto a San Siro 16 giugno

Vasco Rossi ha inaugurato ieri sera la prima di quattro serate tutto esaurito allo stadio san Siro di Milano. Circa settantamila spettatori per un poker di concerti

Foto Ansa Foto Ansa

E' cominciata ieri sera il poker di concerti del rocker emiliano allo stadio San Siro di Milano. Già ieri sera erano quasi 70mila i fan accorsi per imprimo dei quattro concerti, il che porterebbe a un numero complessivo di quasi 300mila spettatori alla fine della serie di performance. La serata è stata aperta da Noemi, poi Vasco per quasi tre ore, tra brani dal nuovo disco ai classici del suo repertorio. Anche rarità, come il pezzo Giocala raramente eseguito dal vivo. In tribuna vip tanti nomi dello spettacolo, da Eros ramazzati con la fidanzata Marica Pellegrinelli, Valeria Marini, Raffaella Zardo, Marco Materazzi, e naturalmente la novella moglie del chitarrista di Vasco, Stef Burns, Maddalena Corvaglia. Vasco Rossi ha rilasciato anche qualche dichiarazione di carattere politico, parlando di libertà che va difesa a tutti i costi anche sulla propria pelle. "State attenti, perché prima o poi la libertà ve la fottono, come con il casco obbligatorio, mentre per me lo Stato si deve occupare soprattutto di traffico e semafori e non di ciò che è giusto o sbagliato, morale o immorale. Chiaro? Bene, allora non vi fate fottere" ha detto. Come previsto, Vasco si è concesso uno spazio acustico in solitaria dove ha cantato Sally e Tango della gelosia. Da segnalare il traffico andato in tilt all'uscita per via die lavori della metropolitana in piazzale Lotto.