BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

One Direction/ News: non c’è niente tra Harry Styles e Kendall Jenner? (oggi, 23 settembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Niall Horan  Niall Horan

ONE DIRECTION, NEWS: NON C’È NIENTE TRA HARRY STYLES E KENDALL JENNER? (OGGI, 23 SETTEMBRE 2016) - Harry Styles e Kendall Jenner tornano a far parlare di sè: non è la prima volta che il nome del cantante degli One Direction è quello dell'affascinante modella vengono nominati insieme. Tutto è cominciato addirittura nel 2013: in seguito, i due sono stati paparazzati insieme in acque caraibiche e il gossip si è riacceso quando Harry Styles e Kendall Jenner sono stati visti cenare insieme a Los Angeles, non più di qualche settimana fa. Ebbene, sembra che la loro storia - stando a quanto riporta una fonte al Mirror - abbia conosciuto la parola fine ancora prima di cominciare. "Harry è sempre stato 'quel ragazzo' per Kendall. Le piacerebbe moltissimi aver una relazione con lui, ma si è sempre deciso a chiudere in passato con lei, a causa della sua mentalità da rock star" sarebbero state infatti le dichiarazioni della fonte, come si legge su The Sun. Harry Styles è stato impegnato con le riprese di Dunkrik, il nuovo film di Christopher Nolan, e Kendall Jenner tra una passerella e l’altra. I fan della presunta coppia devono dunque mettersi il cuore in pace?

ONE DIRECTION, NEWS: LA BAND AL COMPLETO CITATA IN GIUDIZIO DALLA CORTE IRLANDESE (OGGI, 23 SETTEMBRE 2016) - In un modo o nell’altro i fan degli One Direction assisteranno a una reunion della band. Gli 1D, Zayn Malik compreso, sono stati citati a giudizio dalla corte irlandese. I cinque ragazzi - Harry Styles, Lim Payne, Niall Horan, Louis Tomlinson e Zayn Malik - assieme ai compositori Jamie Scott, Julian Bunetta e John Ryan sono stati citati in causa e dovranno presentarsi davanti alla Corte Suprema d’Irlanda. Il mandante della denuncia è David Lewis: secondo quanto riportato dall’Irish Independent nelle prossime settimane i suoi avvocati rilasceranno pubblicamente dichiarazioni e commenti sul motivo che ha spinto il loro assistito a intraprendere questa causa legale. Ma non è tutto: sono stati portati in causa anche la Simco (compagnia di produzione di Simon Cowell che si occupa di X-Factor), la Big Deal Music (una compagnia pubblicitaria), la Universal, la EMI e la Sony.Se da una parte il fatto che siano stati citati in giudizio alcuni compositore fa pensare che la questione sia legata a una canzone della band, ma la presenza delle due major fa presumere che il problema sia in qualche modo legato ai recenti contratti da solisti firmati dagli 1D. 



© Riproduzione Riservata.