BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Musica e concerti

RACCONTAMI 2017/ Pavia, un viaggio tra il Sud e il '77, musica, calcio e parole

Domenica 21 e lunedì 22 in piazza Delle Torri (Piazza Leonardo Da Vinci) va in scena “Raccontami”, due eventi con le parole di sportivi e testimoni e tanta musica

Il campione della Juventus, FurinoIl campione della Juventus, Furino

Due serate di musica e racconti a Pavia per viaggiare con la fantasia.

Viaggiare a sud del mondo, dove nascono il ritmo e i canti, dove la tradizione popolare entra nelle case e si fa festa o rivolta nelle piazze.

Oppure viaggiare indietro nel tempo, e ritrovarsi esattamente 40 anni fa, nel caldo 1977 che fu una stagione travagliata e controversa, tra terrorismo e trame oscure, ma anche una delle ultime derive di libertà e sogni giovanili. 

Domenica 21 e lunedì 22 in piazza Delle Torri (Piazza Leonardo Da Vinci) va in scena “Raccontami”, due eventi in cui le note e le parole di sportivi e testimoni ci accompagneranno in un viaggio inedito e fantastico.

Campioni senza tempo come Pierluigi Marzorati, Beppe Furino, Pedro Pablo Pasculli, uomini di penna e di parola come Roberto Beccantini, Matteo Dotto e Freddie del Curatolo rievocheranno fasti di vittorie italiane all’estero e di una Juventus che faceva sognare come quella di oggi, il tocco di leggerezza di Urs Althaus, il mitico Aristoteles de "L'allenatore nel pallone" che ci ricorda l'importanza di saper ironizzare sul gioco più bello del mondo. Gruppi storici come gli italiani Gang e i canadesi Paperboys ripercorreranno i sentieri che dall’America latina portarono alle grandi piazze d’Europa e le emozioni dell’anno in cui morì il rock and roll e nacque il punk. Con la partecipazione straordinaria di uno dei cantautori più importanti e dimenticati della nostra Penisola, Enzo Maolucci che scrisse “Torino che non è New York”. Completano il cast artistico il cantautore brianzolo Lorenzo Monguzzi, il bluesman senegalese Marius Seck e la cantantessa siciliana Beatrice Campisi

L’appuntamento con il viaggio è domenica dalle 17 alle 21 e lunedì a partire dalle 21. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.

Preparate le valige e metteteci dentro cuore, calore e curiosità. Ma lasciate un po’ di spazio per ricordi e tante sorprese!

Evento organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia 

Infoline: +39 338 5901699

© Riproduzione Riservata.