BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COSMO E LA FEMME/ Roma, 21 giugno in Piazza Farnese: il concerto gratuito sul palco franco--italiano

La Festa Europea della Musica, in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Comune di Roma e la Siae, celebra l’arrivo della stagione più calda

Cosmo_photo credit Stefano Mattea Cosmo_photo credit Stefano Mattea

Piazza Farnese si prepara a ballare. Mercoledì 21 giugno alle ore 21, in occasione della Festa della Musica, l’esclusiva cornice davanti la sede dell’Ambasciata di Francia festeggia l’arrivo dell’estate con un concerto gratuito e imperdibile: Cosmo e La Femme. Il palco franco-italiano che l’anno scorso ha incantato la Capitale con Carmen Consoli e Le Brigitte, promette anche quest’anno una serata da ricordare, inserita nella programmazione de La Francia in scena, la stagione artistica dell’Institut français Italia e dell'Ambasciata di Francia in Italia giunta alla terza edizione.

Radio2, voce ufficiale della manifestazione, trasmetterà l’evento in diretta da Piazza Farnese a partire dalle ore 21 sulle frequenze di Radio2 Live, con la conduzione di Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico.

La Festa Europea della Musica, in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Comune di Roma e la Siae, celebra l’arrivo della stagione più calda. Un’iniziativa nata il 21 giugno 1985 grazie al Ministero della Cultura francese, e oggi festeggiata in tutto il vecchio continente con musicisti dilettanti e professionisti che invadono strade, cortili, piazze e giardini, con note di tutto il mondo.

Primi nelle classifiche digitali d'Oltralpe e Migliore nuova band francese ai French Music Awards del 2013, anno del loro esordio con l'album "Psycho Tropical Berlin", La Femme (il cui nome rappresenta il mistero e il fascino sfuggente della donna) è già band di culto. Eclettici, con sonorità difficili da etichettare, il loro sound è un mix di synth-pop e surf-rock, psichedelia punk, accompagnato da sonorità elettroniche anni '60, '70 e '80, che dichiarano essere le loro tre decadi preferite. Partiti per un tour mondiale che ha toccato ogni continente, i loro brani conquistano Apple, Renault SOno e Yves Saint Laurent, che sceglie una delle loro canzoni per lo spot con Cara Delevigne. Le campagne pubblicitarie li traghettano al grande pubblico, complice fan illustri. Tra i loro primi estimatori, Jean-Michel Jarre e tra gli ultimi i Red Hot Chili Peppers, che li vogliono come opening band ufficiale del loro tour europeo nell'ottobre dello scorso anno.

Singolarmente sono: Marlon Magnee (chitarra e voce), Sacha Got (tastiere e voce), Noe’ Dalmas (batteria), Sam Levevre (basso), Luca Nunez Ritter (tastiere), e la cantante Clemence Quellenec, conosciuta attraverso internet (democrazia musicale, dice qualcuno). Non hanno un leader, anzi, quando possono, ribadiscono che la Femme è inclusiva, non esclusiva. "Niente è fermo e congelato. La femme è come un sistema solare, non ci piace l'idea di avere un capo: tutti portano alla band quello che possono e vogliono”. Il loro secondo album “Mystère” è uscito alla fine del 2016. Un disco coraggioso (sedici tracce che sfiorano spesso e volentieri i cinque minuti per un totale di un'ora e un quarto di musica) che ha rastrellato recensioni entusiaste dalla critica di tutto il mondo.

Cosmo è il pop che non ti aspetti. Canzoni e sonorità che guardano senza paura all’universo della club culture. Brani da cantare a squarciagola oppure da ballare fino a perdere completamente il fiato. Marco Jacopo Bianchi, già leader e fondatore dei Drink to Me, una delle cult band più amate dell’underground italiano, è esploso nell’estate del 2016 grazie al singolo “L’ultima festa”, il brano che dà il titolo al suo ultimo album e che ha letteralmente dominato l’airplay delle radio italiane. Dopo un ottimo esordio con “Disordine”, il disco che l’ha fatto conoscere a un pubblico nuovo e che lo ha portato a esibirsi anche sui palchi dei più importanti festival italiani, con “L’ultima festa” ha compiuto il vero e proprio salto di qualità finendo in testa a quasi tutte le classifiche dei migliori dischi del 2016. Il 21 giugno sarà una tappa speciale dopo un tour di più di 88 date, scandito a colpi di sold out. Il 19 maggio è uscito il suo nuovo singolo, “Sei la mia città”, primo brano inedito di Cosmo dai tempi di "L'ultima festa". Una canzone che preannuncia il nuovo album, atteso per il 2018. 

"La Francia in scena", stagione artistica dell'Institut français Italia, è realizzata su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, con il sostegno dell'Institut français e del Ministère de la Culture et de la Communication, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Commissione Europa (Europa Creativa) e del Ministero dell'Istruzione italiano dell'Università e della Ricerca - Afam (MIUR - Afam).

© Riproduzione Riservata.