BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Rubriche

FINANZA E POLITICA/ Popolari di nuovo al crocevia di Lodi

Lorenzo Guerini (Infophoto)Lorenzo Guerini (Infophoto)

In fondo, partendo da Lodi (e da una “Popolare Italiana”), Fiorani aveva lanciato lui una sfida: anche alle altre Popolari, non solo ai poteri costituiti della finanza italiana e internazionale. E la sua fu una sconfitta dopo una battaglia impari, non un fallimento annunciato di un’idea (essa pure spregiudicata). La raccolta delle macerie e la nascita del “Banco Popolare” furono a loro volta una premessa: non sviluppata (ma non certo per responsabilità del gruppo veronese). Ora governo e Popolari si ritrovano al crocevia di Lodi. Wait and see. 

© Riproduzione Riservata.