BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

VERONICA LARIO/ Divorzio da Silvio Berlusconi, la storia della separazione

veronicalarioR375_16nov09.jpg(Foto)

 

 

Ma veniamo ora al primo vero e inquietante episodio da “Guerra dei Roses” in casa Berlusconi. Veronica Lario il 31 gennaio del 2007 scrive una lettera a Repubblica dove chiede pubbliche scuse da parte del marito per aver rivolto frasi galanti ad alcune esponenti del gentil sesso durante la cerimonia dei Telegatti. Silvio Berlusconi pubblica il pomeriggio stesso una lettera di scuse pubbliche. Ovviamente la storia di Silvio e Veronica fa il giro del mondo.

 

 

Ma ecco che, furbo come una lince, il buon Walter Veltroni entra in scena cogliendo al volo l’occasione della tensione che intercorre fra i due coniugi più discussi d’Italia. Il 3 di ottobre Veltroni elogia pubblicamente Veronica Lario. Ai tempi Walter era candidato alle primarie del PD che poi avrebbe vinto. Addirittura il neoeletto segretario del Partito Democratico invita Veronica Lario a far parte della propria squadra politica.

 

 

Ma le polemiche non cessano. In occasione del dibattito aperto dalla fondazione di Gianfranco Fini, “Farefuturo”, il 28 aprile 2009, con una e-mail riesce a fare a pezzi le candidate nel PdL in quanto in fin dei conti “ex-veline” televisive. In particolar modo obiettivo di Veronica Lario sembra essere Mara Carfagna, il ministro delle Pari Opportunità.