BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SOCIETA'/ L’istigazione al tirannicidio, la "moda" giacobina che in Italia sembra non finire

Pubblicazione:domenica 20 dicembre 2009

pamphletR375_18dic09.jpg (Foto)

 

Infine, quale logica conseguenza, l’appello al rovesciamento del regime: occorre «ribaltare il corso degli eventi».

Spiace che il dott. Ingroia, uomo certamente colto e di raffinate letture, abbia dimenticato le Vindiciae di Stephanus Junius Brutus e tutta la nutrita letteratura in tema di tirannicidio. E ancora di più spiace che il dott. Ingroia non si sia accorto che l’espressione “renverser le cours des événements” era utilizzata nella Francia del XVIII secolo per indicare il rovesciamento dell’Ancient Régime e chiedere la testa del tiranno.

Occorre un maggior senso di responsabilità nell’uso pubblico delle parole, sempre proporzionato alla delicatezza del ruolo rivestito da chi parla.

Sono troppi i Massimo Tartaglia disposti a rispondere agli appelli di “ribaltare gli eventi” anche attraverso la scorciatoia della violenza ritenuta giusta. E troppi quelli disposti ad acclamarli eroi. Massimo Tartaglia come Claus Shenk von Stauffenberg.

Solo che questa non è L’Italia del 1944 e Berlusconi non è Hitler.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.