BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

YOUTUBE/ Di Pietro e la letterina a Gesù: "C'è un diavolo al governo, fa che ce ne possiamo liberare"

DI PIETRO, LA LETTERA DI NATALE: "Nel nostro Paese c'è un diavolo al governo che pensa di usare le istituzioni solo per farsi gli affari suoi". Antonio Di Pietro scrive la  sua "lettera a Gesù Bambino"

DiPietroCamera_R375.JPG(Foto)

DI PIETRO, LA LETTERA DI NATALE: "Nel nostro Paese c'è un diavolo al governo  (Berlusconi) che pensa di usare le istituzioni solo per farsi gli affari suoi". Antonio Di Pietro scrive la  sua "lettera a Gesù Bambino". Una missiva che chiama in causa Silvio Berlusconi, il diavolo che "vuole addirittura cambiare la Costituzione perchè nella Carta non è previsto che lui non può essere processato". Continua Antonio Di Pietro: "Però lui questo lo chiama dialogo. E, come tu sai, caro Gesù Bambino, capita spesso che qualcuno abbocchi e dica:" Vabbè andiamo a dialogare". Te lo immagini? Ricordi la storia di cappuccetto rosso? Avrebbe mai potuto dialogare con il lupo cattivo?". Di Pietro conclude: "Ecco la preghiera che ti faccio, caro Gesù Bambino: l'anno prossimo mettici in condizione di liberarci politicamente, attraverso l'esercizio democratico del voto, di questo diavolo al governo".