BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SICUREZZA/ Berlusconi: aumenterà il numero di militari per le strade italiane

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi

«Abbiamo intenzione di proseguire su questa strada, aumentando e fortemente la presenza dei militari nelle città». Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, spiegando che la presenza degli oltre 4mila militari nelle strade «ha avuto un forte gradimento dai cittadini e ha portato ad una diminuzione del numero dei reati, soprattutto di quelli commessi per strada che sono i più pericolosi». Il premier ha poi criticato l'opposizione che, rispetto al pacchetto sicurezza, «si è scatenata solo sulle ronde, definite “fasciste”, e sul reato di clandestinità», e così «della legge è passato solo questo mentre è piena di provvedimenti per i cittadini». Sempre sul capitolo sicurezza, Berlusconi ha rivendicato come il suo sia «il Governo che più di ogni altro ha combattuto la mafia, con l'arresto di pericolosi latitanti e il sequestro di beni per diversi miliardi».

© Riproduzione Riservata.