BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Berlusconi bestemmia - Famiglia Cristiana: offesa a tutti i cattolici, Mons. Fisichella: occorre contestualizzare

Pubblicazione:sabato 2 ottobre 2010

BerlusconiSilvioBestemmia_R375.jpg (Foto)



«Ritengo anche che si debba fare di tutto per evitare il conflitto - ha concluso Fisichella - e dobbiamo quindi guardare a cose più importanti e sono convinto che anche i mezzi di comunicazione faranno la loro parte».

Di segno opposto Famiglia Cristiana: «Un'offesa a tutti i cattolici. Si vorrebbe provare stupore di fronte a questa performance del primo ministro che pretende di aver evitato una guerra della Russia contro la Georgia e di aver salvato l'economia americana dalla crisi fornendo buoni consigli a Obama». Secondo il settimanale dei Paolini il Cavaliere arriverebbe da uno dei più chiari esempi di quel "cristianesimo alla carta" o "cristianesimo usa e getta" che è oggi tra le piaghe più profonde della vita sociale del nostro Paese».

«Berlusconi ha sbagliato, mi sembra che il presidente abbia chiesto scusa. Quando accadono questi fatti ci sono solo poche cose da fare: dare un giudizio, e lui ha sbagliato, chiedere scusa, e lui lo ha fatto, e, per un cattolico, andarsi a confessare». Parola di  Maurizio Lupi (Pdl), che ha aggiunto: «È inutile continuare ad alimentare polemiche e strumentalizzare. Mi piacerebbe che per il bene comune del Paese la politica si concentrasse sul contenuto del discorso di Berlusconi in Parlamento».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.