BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LODO ALFANO/ Così l’emendamento salva-Berlusconi allontana la riforma

Pubblicazione:

Giustizia_SemaforoR400.jpg


In questo senso, probabilmente, il Capo dello Stato, ha parlato di scelte coraggiose e responsabili nell’affronto dei problemi della giustizia: tuttavia, le recenti vicende politiche legittimano il timore che anche quest’ennesimo appello cadrà nel vuoto.

L’incapacità, che si trascina ormai da decenni, della nostra classe politica di trovare dei punti di incontro per mettere in cantiere una riforma della giustizia tanto necessaria quanto urgente, segnala un  aspetto preoccupante: ciò che muove non appare più essere, da tempo, un criterio ideale al servizio dei cittadini e del bene comune e, di conseguenza, è ben difficile che vi possano essere  scelte coraggiose e reali assunzioni di responsabilità per il bene del Paese



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.