BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINI/ Il leader di Fli: “Rischio crisi di governo su alcuni punti del tema giustizia”

Pubblicazione:lunedì 25 ottobre 2010

Fini_bocchinoR400_4ott10.jpg (Foto)

FINI CRISI GOVERNO GIUSTIZIA – Gianfranco Fini avverte: "Mi auguro che sul tema giustizia non ci siano questioni insormontabili e che non ne scaturisca una crisi di governo, ma su alcune questioni che la riguardano, questa possibilità c'è". Non è la prima volta che il leader di Futuro e Libertà lancia un monito del genere.

Già lo scorso 12 ottobre aveva detto le medesime parole, cioè che sul tema giustizia si possa provocare una crisi di governo. Le parole di oggi del presidente della Camera sono state rilasciate durante una intervista con la rete televisiva Antenna Nordest. L’intervista andrà in onda domattina, intanto ne sono state rilasciate alcune parti: "Noi non crediamo che si possa o si debba riformare la giustizia punendo la magistratura la magistratura non deve essere sottoposta, uso questa espressione, ad altri poteri e quindi nemmeno a quello esecutivo. Questo è un rischio concreto. Mi auguro non si concretizzi".

In precedenza un altro scontro fra membri della maggioranza. Fabrizio Cicchitto ha infatti reagito alle parole di Italo Bocchino che ipotizza un governo tecnico per riformare la legge elettorale. "Non si può stare in una maggioranza e nello stesso tempo prepararne un'altra. Anche perché questa posizione non è condivisa da un'area del Fli" ha detto.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI GIANFRANCO FINI


  PAG. SUCC. >

COMMENTI
25/10/2010 - quaqquaraqquà (Alberto Pennati)

Sicuramente l'on Casini, politico illuminato, passerà sopra anche a questa dichiarazione per dedicarsi, come da tempo fa, a criticare il duo satanico Berlusconi-Bossi. Ovvio, il modo di comportarsi del piccolo presidente della Camera non fa mica male al Paese.......