BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASO RUBY/ Bossi: “Altro che Bunga Bunga. Il vero scandalo è il concorso per notai di Roma”

Pubblicazione:

BossiPolentaRomaR400.jpg


BOSSI SUL CASO BUNGA BUNGA
- Secondo Umberto Bossi il vero scandalo non è il caso Bunga Bunga ma il concorso per notai di Roma.

 

Altro che caso Ruby. Per Umberto Bossi i veri scandali sono ben altri. Come quello che ha meritato il titolone a sei colonne sulla prima pagiana de La Padania di oggi: «Centro-Sud, i soliti concorsi truffa». A margine della Festa della zucca di Pecorara, in provincia di Piacenza, Bossi così commenta la vicenda: «Logicamente i veri scandali vengono nascosti puntando su Berlusconi. I veri scandali sono quelli che si sono trovati di fronte quelli che hanno fatto il concorso per diventare notai e si sono trovati davanti quelli di Roma e quelli del Sud che avevano già il tema in mano. Quelli sono i veri scandali qui hanno colpito Berlusconi per coprire e per nascondere i veri scandali del Paese».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO



  PAG. SUCC. >