BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILANO/ Sequestro area di 300mila metri quadri: veleni e metalli tossici

MILANOEXPO_R400.jpg (Foto)

Diverse le persone indagate: l’area è di proprietà della società Antica Acqua Pia Marcia, riconducibile all'imprenditore Francesco Bellavista Caltagirone, e della Torri Parchi Bisceglie srl. La società Expo non è coinvolta in alcun modo nella vicenda.

© Riproduzione Riservata.