BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERLUSCONI/ Video, “Nel mio paese ho qualche difficoltà” al primo ministro vietnamita

L'incontro tra Silvio Berlusconi e il primo ministro vietnamita

BerlusconiArrabbiatoR400.jpg (Foto)

Silvio Berlusconi incontra il primo ministro vietnamita Nguyen Tan Dung a margine del G 20 Scambio di saluti prima che arrivi l’interprete, i due parlano in inglese. Come sta, chiede il collega vietnamita, Berlusconi risponde. “In my country I have some difficulties”, nel mio paese ho qualche difficoltà.

E’ l’ammissione che anche il presidente del consiglio è preoccupato per l’evolversi della situazione e della possibile crisi di governo. Intanto il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta smentisce le dichiarazioni di ieri, in cui avrebbe detto che il governo aveva ormai poca vita a disposizione. Oggi incontro Gianfranco Fini-Umberto Bossi nel tentativo di trovare un accordo politico. Si parla di un Berlusconi bis, il che significa l’apertura di una crisi istituzionale.

Fabrizio Cicchitto, intervenendo a Mattino Cinque dice: «Un punto fermo è la continuità per la leadership Berlusconi nella presidenza del Consiglio, dopo di ché il confronto è aperto, ma quello è un punto fermo dal quale nessuno può recedere».


© Riproduzione Riservata.