BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIENI VIA CON ME/ La rabbia della Lega: da Saviano, parole infamanti

Pubblicazione:martedì 16 novembre 2010

Vieni_Via_Con_Me_FazioR400.jpg (Foto)

VIENI VIA CON ME: LA LEGA CONTRO ROBERTO SAVIANO - La rabbia di Maroni e della Lega. E’ putiferio contro la trasmissione Vieni via con me e soprattutto contro Roberto Saviano. Ieri sera Saviano durante il suo monologo dedicato alla Ndrangheta nel nord Italia, ha tirato in ballo la Lega, responsabile secondo lo scrittore casertano di favorirne il radicamento nel territorio.

Per Saviano, la Ndrangheta ricicla i soldi all’interno del sistema imprenditoriale lombardo. Inoltre in Lombardia ci sarebbero sempre secondo Saviano rappresentanti istituzionali legati alla Ndrangheta. «Parole animate da un evidente pregiudizio contro la Lega» ha commentato il ministro degli Interni Maroni.

«Chiedo risposta anche a nome dei milioni di leghisti che si sono sentiti indignati dalle insinuazioni gravissime di Saviano e quindi auspico che mi venga concesso lo stesso palcoscenico per replicare ad accuse così infamanti che devono essere smentite» ha detto.


CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI MARONI E DELLA LEGA SULLE PAROLE DI SAVIANO A "VIENI VIA CON ME"


  PAG. SUCC. >

COMMENTI
16/11/2010 - vieni via con me (roberto fantechi)

concordo con leoluca orlando, la prima preoccupazione della lega dovrebbe essere quella di verificare se infatti ci sono dei rapporti fra esponenti del partito e della 'ndragheta; se si che li buttino fuori, se no buon per il partito