BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIENI VIA CON ME/ La rabbia della Lega: da Saviano, parole infamanti

Pubblicazione:

Vieni_Via_Con_Me_FazioR400.jpg



Maroni critica la mancanza di contradditorio all’interno del programma televisivo: «Non c’è neanche bisogno di replicare ora nel merito, ma chi ha sentito ieri sera Saviano parlare senza contraddittorio potrebbe essere indotto a pensare che in quelle parole c’è qualcosa di vero e siccome non è così voglio poter replicare a quelle stupidaggini».

Maroni vuole un faccia a faccia con Saviano, davanti agli schermi televisivi. «Ho chiesto al Cda della Rai il diritto di replica alle incredibili accuse lanciate da Roberto Saviano ieri sera nella trasmissione Vieni via con me. Vorrei un faccia a faccia con lui per vedere se ha il coraggio di dire quelle cose guardandomi negli occhi» Non solo Maroni. Marco Reguzzoni, presidente dei deputati della Lega Nord, è intervenuto nella querelle: «Maroni è giustamente indignato per i modi con cui si è usata la tv pubblica, senza contraddittorio».



CLICCA QUI  PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI MARONI E DELLA LEGA SULLE PAROLE DI SAVIANO A "VIENI VIA CON ME"

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
16/11/2010 - vieni via con me (roberto fantechi)

concordo con leoluca orlando, la prima preoccupazione della lega dovrebbe essere quella di verificare se infatti ci sono dei rapporti fra esponenti del partito e della 'ndragheta; se si che li buttino fuori, se no buon per il partito