BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

5X1000/ L’intergruppo per la Sussidiarietà: mai oggetto di battaglia politica. E’ necessario il ripristino e la stabilizzazione

Pubblicazione:

senato1R400.jpg

5XMILLE - L’intergruppo per la Sussidiarietà ha sottolineato la necessità di ripristinare e stabilizzare il 5X1000, iniziativa da sempre condivisa a destra come a sinistra.

 

«Il 5x1000 non è mai stato oggetto di battaglia politica tra maggioranza ed opposizione, sin dalla introduzione nella finanziaria 2006. In questi anni lo abbiamo riscontrato, differenti maggioranze di Governo, sollecitate anche dall'Intergruppo, hanno confermato la previsione e coperto congruamente il 5x1000. Il 5 per mille è una priorità fondamentale, ci impegneremo tutti affinché entro i primi mesi del 2011 siano trovate tutte le risorse necessarie alla copertura e venga approvato il disegno di legge per la stabilizzazione del 5x1000, presentato dall'Intergruppo e fermo in commissione al Senato. Sollecitiamo infine la più rapida erogazione delle edizioni precedenti del 5 per mille». Così, i parlamentari di maggioranza e opposizione dell’Intergruppo per la sussidiarietà Maurizio Lupi, Enrico Letta, Maurizio Gasparri, Vannino Chiti, Ugo Sposetti, Gioachino Alfano, Luigi Bobba, Gabriele Toccafondi, Ermete Realacci e Barbara Saltamartini hanno ribadito la necessità del ripristino dei dei fondi stanziati per il 5x1000, che da 400 milioni sono stati ridotti a 100.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >