BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIVERSITA’/ Governo battuto sulla riforma università. Emendamento di Fli

Pubblicazione:giovedì 25 novembre 2010

Il ministro Gelmini (Foto Imagoeconomica) Il ministro Gelmini (Foto Imagoeconomica)



UNIVERSITA’ GOVERNO BATTUTO –
Ha aggiunto: "C'è una certa differenza - sottolinea il ministro - tra le proteste nel nostro Paese e quelle in Inghilterra dove gli studenti protestano contro gli aumenti delle tasse universitarie mentre questa riforma serve a diminuire gli sprechi. Per questo è necessaria questa riforma se vogliamo che le nostre università siano tra le prime cento" quanto a qualità.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
25/11/2010 - Dialogo (luisella martin)

Il ministro Gelmini giudica la protesta dei precari, degli studenti italiani, di quelli inglesi, dei deputati di opposizione... a tavolino, senza preoccuparsi di guardare il mondo fuori dalla finestra. Così fanno i cosidetti "secchioni", quelli cioè che considerano inopportuno il dialogo critico con l'insegnante, che nulla distoglie dallo studio finalizzato al voto, raggiungendo perciò sempre il massimo della valutazione (ma spesso il minimo della competenza). Secchioni che, sia ben chiaro, non sono l'eccellenza che il ministro vuole premiare...o sì?