BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGI/ Fini non può fare il Terzo Polo: lo dicono i numeri...

Qual è l'identikit dell'elettore di Futuro e Libertà? I risultati dell'ultima ricerca di ARNALDO FERRARI NASI

fini_gianfranco1R375_22mag09.jpg (Foto)

Quanti voti riuscirà a prendere Futuro e Libertà alle prossime elezioni? I sondaggi sul tema si rincorrono dal giorno della costituzione del gruppo parlamentare autonomo futurista anche se, per ora, non sono stati in grado di esprimere un valore di  massima condiviso. La forbice è infatti ancora molto ampia tra chi ritiene che il partito di Fini non potrà andare oltre il 4% e chi invece prevede un risultato al di sopra del 9%. Fli, nel frattempo, è diventato un partito a tutti gli effetti anche se va a inserirsi in uno scenario altamente imprevedibile e, dal canto suo, non ha ancora chiarito la propria strategia in termini di alleanze. È possibile però  tratteggiare l’identikit del potenziale elettore di Futuro e Libertà? Una ricerca condotta da Arnaldo Ferrari Nasi, docente di Analisi della pubblica opinione presso l’Università di Genova, ha provato a rispondere a questo quesito, con esiti molto interessanti.

Professore, in base alle sue ricerche, può dirci a chi “ruberà” maggiormente voti il nuovo partito finiano, nato dalla scissione del Pdl?

I risultati di una nostra recente rilevazione, che dà Futuro e Libertà al 5,8%, sono chiari: l’83,7% dei voti di Fli è costituito da persone che nel 2008 hanno votato per il Pdl, mentre il 2,4% aveva optato per una delle diverse sigle della destra radicale. Un’indicazione che smentisce l’immagine di un partito capace di intercettare il voto di centro, leghista o di sinistra.

La base di Fli è quindi “di destra” in maniera inequivocabile, nonostante alcune posizioni “eretiche” che il suo leader ha preso negli ultimi tempi?


Assolutamente sì. Tra i partiti che supereranno il 4% sarà certamente il più a destra. D’altronde alla domanda rivolta agli elettori futuristi che chiedeva di posizionarsi in una scala da 1 a 10 (1=estrema sinistra, 10=estrema destra) il risultato è stato 7,6.

È possibile fare un confronto con gli altri partiti del centrodestra?