BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ 1. Folli: così Berlusconi "muore" tra le braccia di Lega e Pm

BerlusconiArrabbiatoR400.jpg (Foto)


La strada scelta sembra questa, anche se l’orizzonte ormai si è ridotto di molto. Arrivare a fine anno sarebbe già un successo.

Gli appelli che l’opposizione continua a rivolgere al Carroccio non sembrano avere molte speranze di riuscita. Nell’ipotesi di un governo tecnico la Lega avrebbe tutto da perdere?


Direi di sì. Ci sarebbe infatti un’enorme differenza tra una Lega che dovesse permettere oggi un governo di transizione, lasciando travolgere Berlusconi dalla questione morale, e una Lega che riuscisse a compattare la maggioranza trascinandola fino alle elezioni.

In che termini?


Nel primo caso Berlusconi sarebbe praticamente obbligato a una “fuga” ingloriosa, la sinistra incasserebbe una vittoria storica e si aprirebbero scenari imprevedibili. Nel secondo invece la Lega incasserebbe il dividendo del federalismo e si potrebbe sedere al tavolo della prossima legislatura da una posizione di assoluta forza. Teniamo presente che grazie a questa legge elettorale (e alla crisi del Pdl) il successo, almeno alla Camera, è assicurato. Su una cosa però i due scenari sono identici.

Quale?


È impensabile che la Lega vada alle prossime elezioni con Berlusconi leader.

Secondo lei il premier non potrà più ripresentarsi agli italiani a parlare di giustizia e di fisco e degli altri suoi cavalli di battaglia?