BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UMBERTO BOSSI/ Gli studenti hanno qualche ragione per protestare. Ma studino

Secondo Umberto Bossi gli studenti hanno alcune ragioni per protestare, ma non devono farsi strumentalizzare.

BossiUmberto_R375.jpg (Foto)


BOSSI E LE MANIFESTAZIONI STUDENTESCHE - Secondo Umberto Bossi gli studenti hanno alcune ragioni per protestare, ma non devono farsi strumentalizzare.

 

Interpellato dai cronisti fuori da Montecitorio, il leader della Lega Nord e ministro delle Riforme Umberto Bossi commenta la manifestazione degli studenti contro la riforma dell’Università del ministro Gelmini. «Hanno qualche ragione», ha detto. «Tuttavia «non si devono fare strumentalizzare», ha aggiunto. Anche perché, «poi abbiamo gente che non si prepara, mentre gli studenti dovrebbero innanzitutto studiare».


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO