BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

DIRETTA/ La convention “Prossima fermata Italia” dei “rottamatori” del PD a Firenze

Il convegno dei ribelli del PD guidati dal sindaco di Firenze

Matteo Renzi, sindaco di FirenzeMatteo Renzi, sindaco di Firenze

Sono i ribelli del Partito Democratico, i “rottamatori” del Pd come si chiamano loro. Si sono radunati a Firenze, alla Leopolda, per tre giorni di discussioni cominciate ieri. Oggi si entra nel vivo: gli iscritti sono 2500 – oggi se ne attendono altri - e si prevedono moltissimi interventi, ognuno con il tempo limitato di cinque minuti.

La convention è stata promossa dal sindaco di Firenze Matteo Renzi insieme al consigliere della Regione Lombardia Pippo Civati. Lo slogan “Prossima fermata Italia” indica la volontà dei ribelli di dar vita a una nuova formazione politica alternativa al Pd? Intanto il sindaco di Firenze ha qualcosa da dire a Fini, che domani parlerà a Perugia al ritrovo di Futuro e Libertà: «Sono tre settimane che Fini dice:farò un grande discorso, poi farò vedere un video che cambierà la scena politica, poi ancora a Perugia farò un grande intervento. È esattamente quello che si dice a Beautiful, dove poi però mandano la pubblicità e non succede niente. Il senso di questa iniziativa è che noi mettiamo qualcosa di più di Beautiful, perché noi meritiamo qualcosa in più».

Renzi ha poi aggiunto: «Ieri sera è andata in modo meraviglioso - ha proseguito Renzi -: la cosa davvero diversa è il linguaggio. Ci sono tante persone che stanno portando qui molte idee e lo fanno non con il tono serioso e noioso della politica tradizionale, ma con il loro entusiasmo. Bisogna tenere insieme questi due aspetti: serietà delle proposte e passione».