BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROTTAMATORI DEL PD/ Applausi contro i fischi dei sostenitori di Bersani. Le due anime del PD

Renzi, sindaco di Firenze e leader dei rottamatori del PD Renzi, sindaco di Firenze e leader dei rottamatori del PD



ROTTAMATORI PD BERSANI –
I fischi sono giunti quando Bersani ha parlato proprio di loro, dicendo di stare bene attenti a non cercare di dividere il partito. “Vorrei che a queste due bordate di fischi - ha detto Renzi dal palco - rispondessimo con un forte applauso, tanti sorrisi, un abbraccio a distanza alle assemblee dei circoli del Pd e auguri di buon lavoro a Bersani. Questo è il nostro stile''. E’ seguito il fragoroso applauso della platea.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
06/11/2010 - forza Renzi ! (attilio sangiani)

Non vorrei illudermi,ma penso che Renzi ha messo il classico dito sulla piaga del PD,con maggiore chiarezza di Veltroni e Ferrero e senza abbandonare il PD,come,invece,hanno fatto Veltroni e altri 15 deputati PD: la contraddizione insanabile tra il programma nichilista degli ex-comunisti,convertiti a Nietzsche ( tramite il radicalismo di Pannella ) dopo aver lasciato C.Marx ( si pensi alla bioetica,alle nozze gay,al far west della fecondazione in provetta,alla definitiva abrogazione dell'art.29 della Costituzione che sancisce il valore della famiglia "vera",cioè eterosessuale e feconda,alla liberalizzazione delle droghe,cominciando da quelle cosidette "leggere" )e quello che dovrebbe essere un programma accettabile dall'elettorato cattolico. Cioè la inevitabilità di sciogliere il PD per ristabilire la "Margherita" e i DS,oppure di modificare profondamente i programmi del PD. Infatti Renzi parla di "rottamazione" non solo di vecchie facce,ma anche,e soprattutto,di idee e programmi. Altrimenti Rutelli e l'U.D.C. raccoglieranno gli ex della Margherita ,(soprattutto gli elettori ), e Bersani ( o Vendola ? ) rimarranno con i nichilisti ex-comunisti.