BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTERVENTO FINI/ In diretta streaming il discorso dalla convention dei finiani di Futuro e Libertà

Il discorso di Gianfranco Fini alla convention di Futuro e Libertà, la diretta streaming

finianiR400_4ott10.jpg (Foto)

Gianfranco Fini ha lanciato ieri la sfida da Perugia, alla convention di Futuro e Libertà: “Berlusconi si deve dimettere”. In serata ai giovani di Fli ha detto che è pronto a candidarsi a guidare nel 2013 il governo “se gli italiani lo vorranno”. Ora cresce l'attesa per il discorso politico conclusivo del leader dei finiani, che probabilmente lancerà la propria candidatura alle elezioni.

Di fatto, la maggioranza non esiste più, anche se i finiani assicurano appoggio al governo, ma con totale autonomia. Per Fini, aderire al PdL è stato un errore, ha anche detto. Fini è stato anche intervistato dal quotidiano tedesco Welt am Sonntag: «Per il momento continuiamo a restare nella coalizione di governo, ma come forza autonoma, come Futuro e Libertà per l'Italia». «Voglio un partito al quale possano partecipare anche i normali cittadini - ha detto ancora Fini - mentre Berlusconi cerca un contatto diretto con i cittadini, senza istanze intermedie. Questo non lo vogliamo perchè lo ritengo pericoloso».

«Io non ho affatto fondato un nuovo partito, piuttosto, sono stato cacciato dal Pdl», ha quindi detto il presidente della Camera sottolineando inoltre che nel Popolo della libertà «sono mancati il rispetto, l'affidabilità e la considerazione di quello che era stato concordato».