BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Video – Si è chiusa la “Convention dei rottamatori”. Emmott: “Facile criticare Berlusconi…”

Pubblicazione:domenica 7 novembre 2010

MATTEORENZI_R400.jpg (Foto)


SI E’ CHIUSA LA CONVENTION DEI ROTTAMATORI
- Si è chiusa la “convention dei rottamatori”, la tre giorni organizzata dal sindaco di Firenze Matteo Renzi e dal consigliere regionale Lombardo Pd Pippo Civati.


Fiducia, trasparenza, legalità, libertà: sono i temi che scorrevano sugli schermi al termine della “convention dei rottamatori”, mentre il pubblico dalla platea, si alzava andando ad abbracciare i propri leader e animatori della tre giorni, il sindaco di Firenze Matteo Renzi e il consigliere della regione Lombardia del Pd, Pippo Civati. L’assemblea, svoltasi alla stazione Leopolda, secondo gli organizzatori ha superato i 6mila 800. Tra i messaggi principali emersi, un passaggio della Carta di Firenze, presentata in conclusione della convention: «Da Firenze, patria di bellezza, ci mettiamo in gioco. Senza pretendere posti, senza rivendicare spazi, senza invocare protezioni. Senza chiedere ad altri ciò che dobbiamo prenderci da soli». Tra gli interventi che più rimarranno impressi, in ogni caso, quello dell’economista ed ex direttore dell’ Economist Bill Emmott che, dal palco della convention, ha commentato: «E’ facile criticare Silvio Berlusconi. Lui si impegna a fondo per rendere facile farlo. Attaccarlo e criticarlo, è quello che vuole perché lo mette sempre e comunque al centro di tutto»


CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DEL TERMINE DELLA CONVENTION DEI ROTTAMATORI


  PAG. SUCC. >