BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERLUSCONI / Leggi il testo integrale del messaggio ai promotori della libertà

BerlusconiCameraR400.jpg (Foto)

TESTO INTEGRALE DEL MESSAGGIO DI BERLUSCONI:

Care amiche e cari amici,

vi ringrazio fin d’ora per la partecipazione alla grande manifestazione che il Popolo della libertà ha organizzato nei gazebo, nelle piazze e nei teatri di tutte le città per consentire agli italiani, a tutti gli italiani, di rendersi protagonisti di una grande “operazione di amore e di verità” a sostegno del nostro governo del fare, per impedire il tradimento degli elettori.

 

Anzitutto, un’operazione di amore. Perché non possiamo accettare che chi è stato eletto nel 2008 nella lista “Popolo della libertà-Berlusconi Presidente”, ora tradisca il mandato degli elettori e porti al governo la sinistra, che le elezioni le ha perse. Perché siamo la maggioranza moderata e liberale che prova orrore di fronte all’idea che l’Italia possa essere governata dalle forze illiberali che sono eredi del comunismo. Perché siamo l’Italia che ama la libertà e vogliamo restare liberi.

 

Ma non è soltanto una operazione di amore, è anche un’operazione di verità. Perché, grazie alla vostra testimonianza diretta e ai milioni di firme che raccoglieremo, gli italiani saranno informati su quanto di buono ha fatto il nostro governo nei primi due anni di attività, sui tanti provvedimenti positivi per le famiglie e le imprese e sulle riforme che il nostro governo ha realizzato e che la gran parte della stampa e delle tv ha scelto di ignorare.

 

Da alcuni mesi la vita pubblica in Italia è paralizzata da una crisi politica irresponsabile, una crisi che ci ha riportato indietro alla vecchia partitocrazia, ai suoi egoismi e ai suoi vizi, una crisi fatta di menzogne e di fango sul Presidente del Consiglio, nel tentativo di far dimenticare e di nascondere gli straordinari risultati del nostro governo, che sono illustrati e riassunti nei fascicoli che troverete in tutti i nostri gazebo. Il fine che unisce la sinistra e i traditori del mandato elettorale è uno solo: liberarsi di Silvio Berlusconi, che rappresenta per loro un ostacolo insuperabile per la conquista del potere. Un obiettivo che vogliono raggiungere a qualunque costo.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE IL TESTO INTEGRALE

 DEL MESSAGGIO DI BERLUSCONI