BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIDUCIA/ 2. Berlusconi e la conta, i "finti" problemi di un Paese sotto attacco

Pubblicazione:martedì 14 dicembre 2010

berlusconi_misuraR400.jpg (Foto)


E allo stesso tempo chiedersi se un sistema istituzionale come l'attuale sia in grado di garantire stabilità e futuro.

Forse sarebbe bene rendersi conto che, come si diceva nel 1994, non ci sono più (se mai ci sono state) "vie d'uscita europee". Non ci sono "questioni morali" da porre con tormentoni petulanti, invocando regole che dovrebbero garantire una sorta di società perfetta. Esistono invece grandi lobbies mondiali in settori come la finanza, l'energia e i media, che possono essere tenute a bada solo con l'azione di governi solidi e con accordi possibili tra governi solidi.

Ora, pensare che in Italia il problema sia il cavalier Silvio Berlusconi, oppure un "Berlusconi bis" è come scambiare lucciole con lanterne. Tanto rumore per nulla.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.