BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FACEBOOK/ Audio, il consigliere comunale Aliprandi: “I rom mi fanno vomitare”

Le parole di un consigliere padovano sui rom

romenitvR375_13mar09.jpg (Foto)

Sulla sua pagina Facebook ieri pomeriggio il consigliere comunale padovano Vittorio Aliprandi scriveva: “Sti rom mi fanno proprio vomitare”.

E’ scoppiata subito la polemica. Aliprandi, ex esponente della Lega oggi appartenente alal locale Lista Civica, oggi ha di nuovo scritto sul social network. “Sempre polemiche... ma che palle! Ma a uno non possono dar fastidio i rom? dobbiamo integrarci noi fargli le case mantenerli? Questi non vogliono integrarsi, rubano come attività principale e fanno figli a nastro. E nessuno di loro vuol lavorare e noi dobbiamo farci un culo cosi pagare tasse assurde. Se vogliono fare i nomadi... che vadano in campeggio come facciamo noi, che si adeguino alle nostre regole".

Interpellato telefonicamente, Aliprandi non ha avuto problema a ripetere e chiarire la sua posizione: “Quando porto mia figlia all’università li vedo (i rom) che fanno colazione e che stanno benissimo poi sono in centro a fare gli storpi. Ho avuto la casa devastata per un furto di bambini rom, per cui ne sono stato toccato personalmente. Ho un fastidio nei loro confronti. Noi vogliamo fare l’integrazione a gente che non ha nessuna voglia di integrarsi, se c’è dall’altra parte una corrispondenza ok, ma non c’è una nessuna voglia di lavorare di integrarsi ci vorranno secoli”.