BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOVERNO/ Berlusconi: Fini è protetto dall'Anm. Il leader di Fli: resto Presidente della Camera

Pubblicazione:

berlusconi_preoccupato1R375.jpg


Berlusconi ha proseguito il suo ragionamento affermando che cattolici e moderati non possono stare con la sinistra e tornando ad auspicare l'unità in Italia di chi in Europa è dentro la famiglia del Partito Popolare Europeo. «Se vogliamo fare le riforme dobbiamo allargare la maggioranza», ha proseguito il premier, fiducioso del futuro sostegno al governo di diversi esponenti sia di Fli che dell'Udc.

Sull'ex leader di Alleanza Nazionale, il premier ha poi aggiunto: «si è portato in un'area di non voto, un'area che non esiste» e per questo motivo «è destinato a sparire».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.