BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO/ Berlusconi: non sarò premier del 2013, spero nascano altri leader...

Silvio Berlusconi, il discorso di fine anno

BerlusconiSorridenteCamera_R375.jpg (Foto)

DIRETTA SILVIO BERLUSCONI - CONFERENZA STAMPA DI FINE ANNO - Silvio Berlusconi ha tenuto questa mattina la conferenza stampa di fine anno, nella quale ha esposto i risultati del governo e ha risposto alle domande dei giornalisti.
«Il governo quest'anno ha lavorato con tanto impegno e tanti risultati positivi - ha dichiarato il premier -. È stato un lavoro importante... È stato detto da chi ha lavorato anche con governi precedenti che nessun governo ha lavorato così tanto, anche come presenza fisica».

Nella seconda parte della conferenza, nella quale ha risposto alle domande dei giornalisti, il Presidente del Consiglio ha affrontato il tema del suo futuro e di una eventuale successione all'interno del Pdl e del Governo.

SUCCESSIONE LEADERSHIP - «Non è l'attuale presidente del Consiglio che deve indicare il capo futuro dei moderati o il presidente del Consiglio futuro. Non credo ci sia un diritto dinastico sui successori. Ho sempre detto che chiunque, anche Casini e Fini, potesse aspirare, non ho mai osteggiato le loro ambizioni».

BERLUSCONI - NON SARO' PREMIER 2013 - «Parteciperò magari alla campagna elettorale ma interromperò lì il mio sacrificio». «Spero nascano altri leader. Mi auguro si appalesino e si stanno appalesando...».

FUTURO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA - «Rispondo senza incertezze: se chiedesse a me quale sarebbe il Capo dello stato migliore non sarei io il candidato, io ne ho uno mio».