BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINI/ “Il nostro non è un complotto comunista” risposta a Silvio Berlusconi

Pubblicazione:sabato 4 dicembre 2010

BerlusconiFiniTullianiR400.jpg (Foto)

FINI RISPOSTA A BERLUSCONI – Gianfranco Fini, intervenendo a una convention del Fli a Lanciano in Abruzzo ha risposto alle parole di oggi di Silvio Berlusconi. Il quale diceva che la mozione di sfiducia del Terzo Polo è un atto irresponsabile e mira ad una alleanza con la sinistra.

"Non è un complotto comunista. Chi ha firmato la mozione sono tutti uomini e donne che hanno collaborato con Berlusconi per gli ultimi dieci o quindici anni. Dov'è il complotto dei comunisti?". E aggiunge: "Berlusconi dovrebbe chiedersi perché perde i pezzi. Forse perché più lo si conosce più si capisce che per lui governare vuole dire comandare" ha detto il leader di Fli. Poi Fini ha parlato della necessità di un “governo del fare”: “Non importa chi sarà premier, ma cosa farà. Mi che chi ha responsabilità politiche capisca finalmente che l'Italia ha bisogno di un governo che governi, che sciolga nodi e che indichi la strada. Se anche per due raffreddori, un mal di pancia o un deputato che cade dalle scale e non viene a votare la sfiducia non dovesse passare per il rotto della cuffia, il giorno dopo che succederebbe? Si può governare il paese senza una maggioranza sicura?".


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLA RISPOSTA DI FINI A BERLUSCONI


  PAG. SUCC. >