BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINI/ “Il nostro non è un complotto comunista” risposta a Silvio Berlusconi

Pubblicazione:sabato 4 dicembre 2010

BerlusconiFiniTullianiR400.jpg (Foto)



FINI RISPOSTA A BERLUSCONI –
Gianfranco Fini ha poi tirato in ballo Babbo Natale: "Se qualcuno pensa che da qui alla fine della legislatura si riesca a ridurre le tasse per le famiglie e per le imprese, quel qualcuno evidentemente crede a Babbo Natale. È impossibile fare un taglio del genere. Serietà vorrebbe che su questo si dicesse la verità, perché governare significa assumere delle priorità. Non si prende in giro la gente dicendo che sta facendo tutto e poi registrare che abbiamo uno dei carichi fiscali più alti in Europa".

Sulla ricostruzione dell'Aquila: "La voglia di strafare, il gusto di dire che lui è il più bravo del mondo, ha determinato la giusta reazione . Non bisognava promettere la ricostruzione immediata della città. Serviva un approccio umile, bastava dire la verità: per rifare l'Aquila ci vorranno 10-15 anni. Insomma, bisognava non esagerare con lo zelo, invece il governo lo ha fatto eccome, promettendo che tutto sarebbe stato fatto. Eppure la gente avrebbe capito se si fosse detto che servivano più di sei mesi. Alla fine, creare aspettative esagerate ha determinato il boomerang. Invece serviva un approccio più realistico".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.