BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

GOVERNO/ Terzo Polo: presentata la mozione di sfiducia al governo Berlusconi

La mozione di sfiducia al governo Berlusconi del Terzo Polo è stata presentata oggi alla Camera. Un segnale  chiaro a Berlusconi

FiniBocchino_R375(1).jpg(Foto)

PRESENTATA LA SFIDUCIA DEL TERZO POLO AL GOVERNO BERLUSCONI: La mozione di sfiducia al governo Berlusconi del Terzo Polo è stata presentata oggi alla Camera. Un segnale  chiaro a Berlusconi è dato: se si sommano le 85 firme (tra i deputati Fli-Udc-Api-Mpa-Lib-Dem) ai numeri dell'opposizione il governo dovrebbe essere condannato alla sfiducia.

Cicchitto replica immediatamente annunciando "sorprese", ma a 10 giorni dal 14 dicembre sembra impossibile fare previsioni. 
Franceschini (Pd) ha dichiarato: ''La mozione di sfiducia di Fli, Udc, Api, Mpa e Lib dem è stata depositata con 85 firme. La nostra con 225 (Pd e Idv e Giulietti del gruppo misto). La somma fa 310 cui vanno aggiunti i 6 deputati radicali e il deputato eletto in Val d'Aosta Nicco, che hanno sempre votato contro la fiducia al governo Berlusconi''.

In attesa del "giorno della verità" la Camera resterà chiusa. A scaldare gli animi ci ha comunque pensato Denis Verdini. ''Noi sappiamo che il Presidente della Repubblica ha le sue prerogative - ha dichiarato il coordinatore Pdl - ''ma ce ne freghiamo, cioè politicamente riteniamo che non possa accadere questo. Anche i partiti hanno le loro prerogative''.