BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

LEGGE DI STABILITA’/ Le principali misure del provvedimento approvato in Senato

Il Senato ha approvato, ieri, in via definitiva, la Legge di Stabilità. Tutte le principali misure previste.

senato1R400.jpg(Foto)

Il Senato ha approvato, ieri, in via definitiva, la Legge di Stabilità. Tutte le principali misure previste.

Università, 5X1000, ambiente e sanità; e ancora sicurezza, treni e ammortizzatori sociali: sono alcuni dei settori che la Legge di Stabilità – ex Finanziaria – approvata ieri, in via definitiva in Senato, tocca. Il provvedimento è passato con i voti di Pdl, Lega e Fli, mentre l’opposizione ha votato contro. I sì sono stati 161, i no 127 i no e 5 gli astenuti. La Legge, finalizzata alla tenuta in ordine dei conti dello Stato, è stata votata con largo anticipo rispetto agli anni precedenti, e si riferisce al triennio a venire. Di seguito, le misure principali affrontate dalla legge.


– Il finanziamento ammonta a 1 miliardo di euro. 25 milioni sono previsti per le università private.

I fondi passano a 245 milioni, dagli iniziali 150.

Il governo si impegna, con un ordine del giorno, a riportare la cifra a 400 milioni. Cento milioni serviranno alla «proroga della liquidazione del 5 per mille»

Stanziato un miliardo per il 2011.

Stanziati 100 milioni.

Potrebbe aumentare il prezzo dei treni locali.


– La parte del salario legata alla produttività viene detassata del 10 per cento.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO