BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

UN GIORNO DA PECORA/ Video – Scilipoti (Idv): se il 14 non voto la sfiducia, Donadi ha promesso di infangarmi

Il deputato dell’Idv Domenico Scilipoti accusa il collega Donadi di averlo minacciato di pesanti ritorsioni se non voterà la sfiducia al governo Berlusconi.

scilipotiR400.jpg(Foto)

Il deputato dell’Idv Domenico Scilipoti accusa il collega Donadi di averlo minacciato di pesanti ritorsioni se non voterà la sfiducia al governo Berlusconi.

Pesanti accuse lanciate dal deputato dell’Idv Domenico Scilipoti, dai microfoni del programma di Radio2 “Un Giorno da Pecora”: «Donadi mi ha chiamato telefonicamente, dicendomi che c'e' un cartello pronto a buttarmi addosso fango, fatto da Pd, da Repubblica e dall'Idv», ha dichiarato l’onorevole, riferendosi al fatto che è considerato tra coloro che il 14 dicembre potrebbero non votare la sfiducia al governo Berlusconi. Smentendo le ipotsi di compravendite ventilate nei suoi confronti, «mi spiace deludervi, ma non sono stato avvicinato proprio da nessuno», ha detto, ribadendo la presunta minaccia di Donadi: «Mi ha detto che ha parlato con Repubblica e con il Pd per attuare tutti i meccanismi necessari, possibili, immaginabili e legali, per screditare le persone che si permettono di ragionare all'interno».


CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELLE DICHIARAZIONI DI SCILIPOTI