BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

YOUTUBE/ Video - Berlusconi a Bruno Vespa: i cittadini disprezzano la politica? Colpa delle trasmissioni "pollaio"

Bruno Vespa e Berlusconi insieme, alla presentazione del libro Donne di cuori scritto dal conduttore di Porta a Porta. Vespa è preoccupato. 

BerlusconiPensieroso_R375.jpg(Foto)

Bruno Vespa e Berlusconi insieme, alla presentazione del libro Donne di cuori scritto dal conduttore di Porta a Porta. Vespa è preoccupato. Da poco la Commissione parlamentare di vigilanza Rai ha emanato una norma che stabilisce la sospensione dei programmi di approfondimento politico come Ballarò, Porta a Porta ed Anno Zero per tutto il mese precedente le elezioni. Allora, ecco che Vespa coglie l’occasione per chiedere il parere di Belusconi.

«Io non conoscevo questa decisione - risponde in prima battuta il presidente del Consiglio Berlusconi - l’ho conosciuta ieri sera, è una decisione del Parlamento. Credo che sui deputati - continua Berlusconi - abbia pesato il fatto che, queste trasmissioni pollaio, così vengono definite in Europa, che mettono in scena solo delle risse tra i partiti che si contrappongono, abbiano contribuito ad abbassare l’apprezzamento dei cittadini nella classe politica».

«Guardando gli ultimi sondaggi – spiega Berlusconi, riferendosi alla perdita di gradimento della classe politica, causata dalle trasmissioni pollaio - è al 12 per cento». Secondo Berlusconi «guardando queste trasmissioni vien da chiedersi: siamo nelle mani di costoro?». In ogni caso, per il premier, al di là delle opinioni personali, c’è ben poco da fare: «si tratta di una decisione del Parlamento – afferma Berlusconi - e non si può essere democratici solo quando fa comodo». Bruno Vespa è risentito: «Chiramente – si affretta a sottolineare Berlsuconi – non mi riferisco a trasmissioni come Porta a Porta».

«Ma lei è d’accordo o no?», chiede Bruno Vespa ad un Berlusconi che glissa. Pausa, attimi di imbarazzo. «Non lo so. Guardi francamente non ho un giudizio» è la prima risposta di Berlusconi. Ci ripensa. «Tenga presente che non sono solo le trasmissioni condotte da conduttori di sinistra ad essere sospese», dice Berlusconi riferendosi ad Annozero e Ballarò. «In Rai, finalmente, ci sono anche conduttori non di sinistra, c’è una trasmissione del dottor Paragone ed una del dottor Belpietro che dovrebbe iniziare proprio in questi giorni».

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

CON IL VIDEO DI YOUTUBE

DI BERLUSCONI E VESPA  SULLE TRASMISSIONI “POLLARIO”,

CLICCA SUL SIMBOLO >>

QUI SOTTO